collegio san paolo

Home / Verbum Domini

Verbum Domini

martedì della V settimana di Pasqua

12/05/2009

Gv 14,27-31
In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: “Vi lascio la pace, vi dò la mia pace. Non come la dà il mondo, io la do a voi. Non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore. Avete udito che vi ho detto: Vado e tornerò a voi; se mi amaste, vi rallegrereste che io vado dal Padre, perché il Padre è più grande di me. Ve l’ho detto adesso, prima che avvenga, perché quando avverrà, voi crediate.
Non parlerò più a lungo con voi, perché viene il principe del mondo; egli non ha nessun potere su di me, ma bisogna che il mondo sappia che io amo il Padre e faccio quello che il Padre mi ha comandato”.
 
 Come vivere questa Parola?
La pace è un dono che Gesù ci lascia, più che un bene da conquistare a denti stretti.
Sì, perché la pace che Egli ci lascia non è quella del mondo:“Non come la dà il mondo io la do a voi”. Infatti, anche il mondo (quello di cui Gesù ha detto che è posto sotto il maligno) dà una sua pace: quella fatta di benessere usa e getta, di pseudo-sicurezze fondate sul far soldi, di bisogni comodi e rassicuranti, di possessi di persone e cose da cui spremere piaceri a tutti i costi. È una pace che “spunta al mattino e avvizzisce la sera”, sfuma come fumo al vento! Le sue radici infatti sono legate all’ego.
La pace di Gesù, invece, affonda le radici nel mistero pasquale. Non assomiglia a una polizza di assicurazioni contro gli infortuni della vita. È piuttosto come un albero che tende i suoi rami verso l’Alto. Ti tiene strettamente unito a Dio in Gesù: nella sua morte e risurrezione. E ‘fruttifica’, sì fruttifica pace dallo Spirito dentro le tue giornate.
Oggi, nella mia pausa contemplativa, lascio risuonare in me le parole di Gesù: “Vi lascio la pace, di do la mia pace.” Mi abbandono a lui e gli dico col cuore: dammi la tua pace! E mi basta.

La voce di un grande testimone
Non credere alla possibilità di una pace permanente vuol dire non credere alla santità della natura umana. Gandhi
Monastero Sacrocuore
 

Calendario

L'avvento del Signore Gesù Cristo

<dicembre 2021>
lunmarmergiovensabdom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789

Notizie

» leggi tutte