collegio san paolo

Home / Verbum Domini

Verbum Domini

venerdì della VII settimana di Pasqua

29/05/2009

Gv 21,15-19
In quel tempo, quando si fu manifestato ai discepoli ed essi ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: “Simone di Giovanni, mi ami tu più di costoro?”. Gli rispose: “Certo, Signore, tu lo sai che ti amo”. Gli disse: “Pasci i miei agnelli”. Gli disse di nuovo: “Simone di Giovanni, mi ami?”. Gli rispose: “Certo, Signore, tu lo sai che ti amo”. Gli disse: “Pasci le mie pecorelle”. Gli disse per la terza volta: “Simone di Giovanni, mi ami?”. Pietro rimase addolorato che per la terza volta gli dicesse: Mi ami?, e gli disse: “Signore, tu sai tutto; tu sai che ti amo”. Gli rispose Gesù: “Pasci le mie pecorelle. In verità, in verità ti dico: quando eri più giovane ti cingevi la veste da solo, e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti cingerà la veste e ti porterà dove tu non vuoi”.Questo gli disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E detto questo aggiunse: “Seguimi”.
  
Come vivere questa Parola?
Per tre volte Pietro aveva rinnegato il Signore nella nera notte della Passione; ora, mentre chiarisce il giorno, Gesù gli chiede per tre volte una sola cosa: se lo ama. E glielo chiede immediatamente prima di affidargli la Chiesa: quel "gregge" per cui ha dato la vita.
L'esame... "attitudinale" non è sulle capacità organizzative, sull'ampia conoscenza delle cose, sulla sagacia nelle decisioni. L'esame verte solo sull'amore. Perché il Figlio i Dio ha "giocato" tutto di sé, solo per amore.
L'esercizio spirituale di oggi consiste nel guardare dentro il mio cuore. Forse, come in quello di Pietro, ci sono tracce d'infedeltà, di tentennamenti, perfino di tradimenti, e conseguenti paure. Guardo tutto con lucida onestà, ma solo per consegnarmi al Signore con grande fiducia. Verbalizzo così:

"Tu, per primo mi hai amato, accresci la mia fede nel tuo amore".

La voce di un monaco Da me a te è un lungo viaggio.
Da te a me un solo istante. Da me a te è notte oscura.
Da te a me fulgido giorno. Tu sei qui. Adoro, ringrazio. Ti amo. Abbà Eusebio
Monastero Sacrocuore

Calendario

L'avvento del Signore Gesù Cristo

<dicembre 2021>
lunmarmergiovensabdom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789

Notizie

» leggi tutte